Scuola & Università

Allarme zanzare tigre in Sicilia: aumento del 41%

Allarme zanzare in Sicilia. A causa dell’umidità creata dalle recenti piogge e il rialzo delle temperature, si prevede un forte aumento della zanzara tigre (+41%).

Ad annunciarlo la Vape Foundation, organizzazione senza fini di lucro, che promuove la ricerca scientifica per sostenere la lotta agli insetti nocivi. Il servizio, completamente gratuito, informa i cittadini sulla presenza delle zanzare con dati aggiornati ogni settimana. Per tutta l’estate basterà selezionare la provincia di interesse per scoprire il livello dell’infestazione.

“Le abbondanti precipitazioni delle ultime settimane unite all’instabilità climatica prevista per la fine del mese mantengono le temperature lievemente inferiori rispetto alla media stagionale su gran parte della penisola, con una presenza di zanzare ancora piuttosto esigua. Nonostante questo, però, al Sud l’estate entra nel vivo e, insieme alle giornate assolate, anche le zanzare tornano a essere protagoniste, con picchi significativi di presenza in Sicilia”, dichiara Claudio Venturelli, membro del Comitato Scientifico di Vape Foundation e esperto di Entomologia Urbana e Sanitaria del Dipartimento di Sanità Pubblica di Cesena. “In Sicilia – aggiunge – la presenza delle zanzare vedrà un incremento complessivo del 41% verso la fine del mese di maggio”.

Quindi siciliani, mano agli insetticidi e alle creme perché si inizia.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.