ArteCinema-Teatro-MusicaCulturaPrimo Piano

Al via la 10^ edizione di NIM – NUOVE IMPRESSIONI, festival gratuito di musica, arte e letteratura.

(di redazione) Venerdì 3 agosto prende il via la 10^ edizione di NIM – Nuove Impressioni, festival di musica, arte e cultura che per questo compleanno torna, interamente gratuito, nella storica Piazza Ciullo di Alcamo. Sul palco, a partire dalle ore 22:00 saliranno il cantautore calabrese CIMINI, rivelazione del cantautorato italianano appena uscito con il disco “Ancora Meglio” e con il video che ha anticipato l’album “La Legge di Murphy. Ad aprire Bestiame, band ironica e irriverente, esaltante e folle come il loro ultimo disco uscito e i Basiluscus P, gruppo che spazia dal rock più progressivo e psichedelico degli anni ’70 fino alla ruvidezza degli anni ’90, con qualche sfumatura jazz.

Cimini

Alle 18:30 Negli spazi del Castello dei Conti di Modica inaugura la mostra di fotografia “Il mare non ha paese (resterà visitbaile per circa un mese), una collettiva di giovani fotografi under 40 che avrà come protagonista il mare, lo scambio di esperienze e di culture. I fotografi che esporranno sono: Alberto Alicata, Francesco Bellina, Sandro Bertola, Giuseppe Cantone, Francesco Paolo Catalano, Gianni Cipriano, Mauro Filippi, Gaetano Fisicaro, Fabio Florio, Keja Ho Kramer, Giulia Parlato, Paola Schillaci, Luca Savettiere, Benedetto Tarantino, Maria Vittoria Trovato.

Da Black Jezus

Il 4 agosto (Piazza Ciullo – ore 22:00 – ingresso gratuito) sarà la volta dei Da Black Jezus, duo black folk siciliano che con il suo ultimo album “They can’t cage the light”, fatto di campionatore, soul e folk, redatto con una punteggiatura elettronica in minuscolo che amplifica la voce, particolarissima e intensa di Luca Impellizzeri, si è fatto molto apprezzare da pubblico e critica.

Phototaxis

Poi i Phototaxis, band electro-soul, con base a Tel Aviv, che nasce dal legame unico tra un’artista soul dalla voce ipnotica e misteriosa, Yael Feldinger, e un raffinato compositore di musica elettronica sempre al passo con le nuove tendenze, Itai Tsuk, creando un affascinante amalgama di suoni grezzi e sentori di club music. Chiuderà il festival il quartetto canadese Random Recipe, band che miscela di hip-hop, electro e testi introspettivi, vincitrice di numerosi Premi internazionali. Qui a playlist su Spotify di alcuni brani degli artisti ospiti: https://goo.gl/M3N4qt.

Random Recipe

Alle ore 19:00 del 4 agosto Orazio Labbate presenterà Piccola enciclopedia dei mostri (24 ore cultura, 2016) e Suttaterra (Tunuè,2017). Interverrà Rosario Battiato (Creature Fantastiche di Sicilia, illustrazioni di Chiara Nott, Il Palindromo, 2018). Dialogano con gli autori Claudia Lombardo (Università degli Studi Roma Tre) e  Salvatore Guinci (Università degli Studi di Palermo).

NIM – Nuove Impressioni, oltre ad essere un’occasione di sviluppo culturale, rappresenta un’opportunità concreta di innescare dinamiche di crescita turistica ed economica per il territorio alcamese: il 3 agosto nella Cappella del complesso dei Gesuiti di Alcamo si svolgerà la Masterclass (gratuita previa iscrizione alla mail eventidivino@gmail.com e per un totale di 25 persone) “Catarratto e Grillo. Come non te li aspetti” a cura di Wineplane – Possente e Elios.” Nelle giornate del 3 e del 4 agosto sono previsti inoltre stand per lo street food nel quale verranno coinvolte imprese locali che proporranno prodotti tipici del territorio.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.