SiciliaHD

Al via “BioTHree: Paesaggio, bellezza, creatività”

Si è svolta stamattina la conferenza stampa della manifestazione Bio tHree “Paesaggio, Bellezza, Creatività” presso la Chiesa di Sant’Antonio Abate nel Complesso Monumentale di Palazzo Steri. L’evento, promosso da Korai – Territorio, Sviluppo e Cultura – Società Cooperativa, e in partnership con l’Università degli Studi di Palermo, si terrà dal 22 al 24 novembre allo Steri, a piazza Marina n.61.

L’evento si inserisce nella Settimana UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2013 – I paesaggi della bellezza: dalla valorizzazione alla creatività (Campagna di sensibilizzazione a livello mondiale e di durata decennale, stabilita nel 2002 al Vertice di Johannesburg sullo Sviluppo Sostenibile).

Dopo l’edizione del 2012 di “Bio tHree – Madre terra: Alimentazione, agricoltura, ecosistema”, Korai organizza nuovamente allo Steri l’edizione 2013 “ Bio tHree – Paesaggio, Bellezza, Creatività” per affrontare i temi della tutela e valorizzazione del paesaggio, della creazione di nuova bellezza nel nostro modo di spostarci, di vivere e organizzare le nostre città e i nostri centri, nel nostro modo di produrre, crescere e soprattutto innovare, in tutti i campi. L’evento è rivolto a tutta la cittadinanza: scolaresche, studenti e docenti universitari, liberi professionisti, famiglie, amministratori locali, imprese e associazioni no-profit. La manifestazione, non a scopo di lucro e pertanto con accesso libero e gratuito per i partecipanti, si articolerà in una compagine di iniziative promosse in partnership con varie realtà del territorio e consistenti in convegni, laboratori di didattica, workshop, mostre, momenti conviviali e musicali. Accoglierà, inoltre, un’esposizione di servizi attinenti alla manifestazione e di prodotti alimentari biologici e/o d’eccellenza del territorio siciliano.

Le sessioni dei convegni nelle tre giornate saranno rispettivamente incentrate su:
– PAESAGGIO, TECNOLOGIA, SOSTENIBILITA’
– IL PAESAGGIO CHE CAMBIA: GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO
– IL PAESAGGIO COME PATRIMONIO CULTURALE E IDENTITARIO

Le altre attività previste sono:
– una mostra mercato di prodotti artigianali e tipici che racconterà il paesaggio siciliano, denominata “I paesaggi del gusto, dell’energia e della creatività”;
– laboratori didattico-formativi legati al tema centrale della manifestazione, condotti da esperti scelti tra le varie realtà che operano sul territorio;
– incontri letterari con M.Monti “Paesaggio: Pagine e Luce”;
– mostra fotografica collettiva, frutto del concorso fotografico, “Il genius loci: il linguaggio dei luoghi”.

Parteciperanno con una mostra delle loro opere sul paesaggio i seguenti artisti:
Aurelio Cartuso, Giuseppe Gargano, Celestina Salemi, Annamaria Di Dio, Alerssandro Leo, Letizia Mannina, Alba Caronia, Natalia Caronia, Antonella Spinone, Antonella Vetrano, Marisa Battaglia, Vincenzo Orlando, Sandro Bronzini, Eleazar Sanchez, Simona Chiavetta, Francesca La Porta, Antonio La Colla, Giuseppe di Maggio.

La partecipazione ai convegni prevede l’attribuzione dei CFU per gli studenti dell’Ateneo di Palermo ed è stata fatta richieste agli Ordini competenti per i CFT per i Tecnici Agronomi, Geologi, Architetti, Ingegneri.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.