CronacaPrimo Piano

Agrigento, Prefettura morosa condannata a risarcire la Provincia

La Prefettura di Agrigento

Il Tribunale civile di Palermo ha condannato la Prefettura di Agrigento a pagare oltre un milione e mezzo di euro alla Provincia regionale.

La Prefettura occupa uno stabile di 49 vani in piazza Vittorio Emanuele, di proprietà della Provincia, ma dal 1985 a oggi sono stati versati soltanto importi parziali del relativo canone di locazione, stabilito in 148.500 euro annui.

Nel 2008 il Presidente della Provincia di Agrigento, Eugenio d’Orsi, ha nominato l’avvocato Girolamo Rubino per intraprendere un’azione legale nei confronti della Prefettura di Agrigento, al fine di recuperare le somme relative alla differenza tra gli importi corrisposti dalla stessa e quelli richiesti dalla Provincia, per il periodo 1985-2007.

In giudizio, si è costituita l’avvocatura distrettuale dello Stato di Palermo, nell’interesse della prefettura e del ministero dell’Interno, che ha chiesto il rigetto delle pretese avanzate dalla Provincia.

Il tribunale di Palermo, che ha ritenuto congrui gli importi pretesi dalla Provincia, ha accolto le domande giudiziali e ha condannato la prefettura e il ministero dell’Interno a corrispondere l’importo complessivo di 1.580.421 euro.

Valentina D’Anna

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.