Cronaca

Agli arresti domiciliari, evade da comunità per tossicodipendenti: ritrovato

E’ accaduto nella tarda serata di ieri a Palermo, quando i Carabinieri della  Stazione Altarello di Baida hanno arrestato Ignazio D’Angelo, nato  a Palermo classe 1978, raggiunto da un’ordinanza aggravamento misura cautelare, emessa dalla Corte Appello di Palermo – Seconda Sezione Penale, in sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari.

Il prevenuto, si era reso irreperibile nella seconda decade di novembre 2014, data in cui evadeva da una  comunità terapeutica per tossicodipendenti di Marsala (TP), dove si trovava sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di “rapina in concorso”.

L’uomo che si sentiva braccato dai Carabinieri si è consegnato ai militari dell’Arma, che lo hanno tratto in arresto ed associato presso la casa circondariale “Pagliarelli”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.