Cinema-Teatro-Musica

Addio a Sara Montiel, la Spagna a Hollywood

Sara Montiel, foto internet

Sara Montiel, la prima star spagnola a conquistare Hollywood, è morta oggi all’età di 85 anni nella sua casa madrilena del quartiere Salamanca. Originaria di Campo de Criptana, nel cuore de La Mancha, fu interprete di film di grande successo come ‘Veracruz’ (1954), ‘Serenata’ (1956) o ‘Yuma’ (1957). L’attrice e cantante interpreto’ canzoni passate alla storia, come ‘Besame mucho’ o ‘Fumando espero’.

Premiata con la Medaglia d’oro al merito del lavoro nel 2010, ricordo’ nell’occasione: ”Non volli restare con la Warner perche’ pensai che di certo mi avrebbero dato un altro ruolo di indiana sioux. Poi, firmai un contratto per realizzare 12 film per un milione di dollari l’uno, per cui perche’ continuare a fare da indiana a Hollywood?”.

Complessivamente Sara Montiel ha preso parte a circa 60 pellicole e, durante la sua tappa negli Stati Uniti, lavoro’ accanto a star di Hollywood come Gary Cooper, Burt Lancaster, Joan Fontaine, Mario Lanza, Vincent Price e Charles Bronson. Nel 1975 decise di ritirarsi dalle scene, pur continuando la sua attivita’ di cantante.

ANSA

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.