Cinema-Teatro-Musica

A Palermo “Nessuno escluso!”, rassegna teatrale con attori disabili

Nessuno escluso. Foto Internet

Una rassegna teatrale che ha per protagonisti giovani attori disabili, per promuovere la cultura delle differenze. È questo lo scopo di “Nessuno escluso!”, rassegna sui teatri delle diversità, in programma al Teatro Don Bosco “Villa Ranchibile”, promossa dalla cooperativa sociale Emmeciquadro insieme a Néon Teatro, all’Associazione siciliana consumo consapevole, all’Istituto Salesiano Don Bosco “Villa Ranchibile”, al Rotary Club Palermo Sud e con il patrocinio gratuito della Provincia regionale di Palermo.

Giovedì 15 novembre, alle 10,00 al Teatro Don Bosco Villa Ranchibile (via Libertà 199, Palermo) è in programma la conferenza stampa di presentazione della rassegna. Saranno presenti Cettina Romano di Emmeciquadro, Piero Ristagno, direttore artistico della rassegna, Don Carmelo Umana, direttore dell’Istituto Don Bosco Ranchibile, Fulvio Bella dell’Associazione siciliana consumo consapevole e Antonio Carlotta, presidente del Rotary club Palermo Sud.

A seguire, alle 11,00sempre al Teatro Don Bosco, andrà in scena per i giornalisti e gli ospiti lo spettacolo Il fiore, l’acqua e il bambino, ispirato a un racconto di Josè Saramago, che ha come attori un gruppo di bambini con disturbi pervasivi dello sviluppo e bambini autistici. Lo spettacolo è il frutto di un laboratorio tenuto da Néon Teatro a Villa Betania a Valderice, in collaborazione con la Fondazione Auxilium.

Comunicato Stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.