Cultura

A Palermo la mostra ‘Beat Pop Vintage’

Foto di Alessandro Marsala

Nella meravigliosa cornice di Palazzo Sant’Elia, in via Maqueda a Palermo, è stata inaugurata ieri – giovedì 27 settembre –  la mostra Beat Pop Vintage.

Una delle tante iniziative promosse per festeggiare i 151 anni dalla nascita della Provincia di Palermo. Era presente, infatti, il presidente provinciale Giovanni Avanti: ” Sono stati raccolti cimeli che raccontano la storia dei nostri anni giovanili. Ricordo che 2 anni fa la mostra ha riscosso un’enorme successo, risultò una grande novità. Ogni anni ci sono tematismi diversi anche in termini temporali. Rivedere gli oggetti che si usavano alcuni decenni fa, suscita in noi grandi emozioni e stimola i ricordi di ciascuno di noi; si rivive in qualche modo la quotidianità di quegli anni.

Si fa in un certo senso un tuffo nella propria infanzia. Sono tutti oggetti speciali che rimandano sia al nostro vissuto che alla storia del nostro paese. In quei tempi c’erano valori e sentimenti che ci consentivano di guardare al futuro con grande speranza e fiducia. Valori fortunatamente innati nel popolo italiano che ci permetteranno di affrontare al meglio anche questo periodo di crisi e di superarlo.”

Avanti ha, inoltre, ringraziato Ninni Arcuri, curatore della mostra. “Ninni in questi anni ha affinato il taglio, la tecnica e la presentazione della mostra. Ha raccolto per tematiche una serie di oggetti, che vanno dagli anni ’50 agli anni ’80, seguendo un preciso schema. Nulla è messo a caso.”

La mostra sarà aperta fino al 25 novembre. Orari: da martedì a sabato ore 9.00/13.00, 16.00/19.30; domenica e festivi ore 9.00/13.00; lunedì chiuso.

Alessandro Marsala

[nggallery id=25]

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.