Cinema-Teatro-Musica

A Palermo concerto per i bambini dell’Africa

Rino Martinez in missione in Africa

Credibilità e sensibilità sono le parole chiave del progetto di Rino Martinez, cantautore e missionario palermitano, che proprio nella sua città organizzerà un evento musicale. Il concerto di beneficenza, Voci e Note per l’Africa – Cuore per la vita 2012, è previsto per mercoledì 12 settembre, a partire dalle 19, presso la Villa Antilope, situata nel quartiere di Bonagia. I proventi saranno devoluti all’associazione  Missionaria ‘Ali per Volare‘ per la spedizione sanitaria settembre/ottobre 2012.

“Emozionato come la prima volta”, ha affermato Rino ai microfoni del Moderatore.it.

– Come sarà organizzata la serata?

“Si tratta di un evento musicale, dove non mancheranno cabaret e teatro. Tutto esclusivamente live. Ci saranno luci, impianto audio e videoschermi. Insomma, stiamo preparando una serata mastodontica. Questa idea nasce per venire incontro alle esigenze della nostra nuova missione che parte 36 ore dopo il concerto. I fondi non mancano, ma meglio continuare a raccoglierne: speriamo che questa città sappia rispondere positivamente a questo evento. Dobbiamo essere noi, in primis, a coinvolgere tanta gente”.

– Quale sarà il costo del biglietto?

Cinque euro e consentirà di godere di un’intera serata all’aperto. Insomma una cifra per tutte le tasche. Le prevendite saranno acquistabili presso uffici e associazioni”.

Il dettaglio dell’iniziativa?

La missione rientra nel progetto 2012-2015; ci occuperemo della cura e della vaccinazione di circa 45 mila persone che vivono nella foresta equatoriale. Siamo passati da 25 a 45 mila, un numero che dà speranza. Faremo una missione con tanti farmaci che stiamo trasferendo pian piano all’interno della foresta. Partiremo in otto per poi essere circa in cento ad aiutare la popolazione. Mi accompagneranno anche un cardiologo, due suore e un frate”.

Quali sono i sentimenti che stanno alla base delle missioni?

Le emozioni sono sempre molto forti. Nonostante la preparazione, bisogna pianificare al meglio tutto quanto, essendo pragmatici. Non è solo la passione e la spiritualità che ti spinge ad aiutare, ma ogni volta ti prefiggi di dover raggiungere un obiettivo: evitare che questi popoli vadano in estinzione. Ciò che so è che dobbiamo salvare 45 mila vite umane”.

– Crede che i palermitani siano sensibili a questa tematica?

L’aspetto legato alla sensibilità è un fatto soggettivo. La crisi certamente ha creato tante difficoltà. Penso che Palermo sia una città sensibile ma nell’ultimo periodo quest’aspetto è andato un po’ perduto. Spetta a noi stimolarli e far capire che amiamo questa città”.

Tantissimi gli artisti che parteciperanno alla serata del 12 settembre. Hanno, infatti, annunciato la loro presenza – solo per citarne qualcuno – i SeiOttavi; il chitarrista Vincenzo Palermo con Faila Brasil; il tenore Salvo Randazzo; la cantante Maria Corso; il rapper Othello; la cantante etnica Lucina Lanzara (accompagnata dall’arpa di Giorgia Panasci e le percussioni di Michele Piccione); l’armonista Giuseppe Milici; i gruppi ‘Sol Music’, ‘Sudd MM’, ‘B-Soul, ‘Marcello Mandreucci The Family’ con Vella, Papale, Martino e Giacolone’, ‘Turn Around’, il coro di voci bianche A.M.M., Andrea Lo Gerfo e Friends, Armonia Cristiana e i Taligalé;  il ballerino Josh Rizzuto; i cantanti solisti: Paola Francesca Castellese, Franco D’Amore, Robertina D’Alessandro; i comici Ivan Fiore, Giuseppe Giambrone, Dario Veca e il trio de ‘Lo Scarrozzo.

La lunga serata – durante la quale saranno proiettati video delle missioni di Rino Martinez in Africa e ‘Palermo Ti Amod’ di Vincenzo Caccamo – ‘sarà presentata da Francesco Panasci, Stefania Petyx, Cinzia Gizzi, Roberto Oddo, Gioacchino Caponetto e Sasà Taibi.

Federica Raccuglia

Tags
Moltra altro

Federica Raccuglia

Ho 22 anni, sono fieramente palermitana, attualmente in terra romana. Sono laureata in "Giornalismo per uffici stampa" e attualmente frequento il corso magistrale in "Editoria e comunicazione" presso Tor Vergata (Roma). Collaboro dal 2010 con quotidiani sia online che cartacei, tra cui il Giornale di Sicilia e Il Moderatore.it. Sogno di diventare una giornalista.

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.