CulturaPrimo Piano

A Palazzo Abatellis “Sulle tracce di Maria: la Vergine, la Natività e l’Adorazione dei Magi”

Quadri, sculture e affreschi nelle chiese e nei musei palermitani raccontano le vicende salienti della vita di Maria. Vie d’Arte propone un percorso tematico che permetterà di capire come l’iconografia e l’iconologia della figura della Vergine sia cambiata nei secoli, adattandosi allo stile artistico delle varie epoche.

Punto di partenza del percorso sarà la Galleria d’Arte di Palazzo Abatellis, scrigno di un ricco tesoro di opere d’arte, ma esso stesso capolavoro del gotico-catalano. Si analizzeranno sculture e pitture legate alla figura della Vergine e agli eventi della sua vita, come la famosa “Annunziata” di Antonello da Messina, gli splendidi polittici medievali, le Madonne dei Gagini e i dipinti di Pietro Novelli.

Seguirà la visita ad una delle più antiche chiese di Palermo, San Francesco d’Assisi, con la bellissima cappella dell’Immacolata Concezione e i preziosi dettagli scultorei della Natività e l’Adorazione dei Magi di Francesco Laurana.

Il percorso si concluderà con la visita al capolavoro barocco di Giacomo Serpotta: l’Oratorio di San Lorenzo, con i suoi famosi “teatrini” e il mistero di una delle più belle opere dedicate alla Natività mai realizzate dal Caravaggio.

Al termine dell’itinerario, visita guidata alla mostra “Girolamo Manetti Cusa – Architetto, Ingegnere, Fotografo, dal Liberty alla Ricostruzione”. La mostra è dedicata alla figura poliedrica di Manetti Cusa, che fu allievo del Basile, attraverso un’esposizione dei più importanti progetti e delle più interessanti fotografie, realizzati nel periodo dagli anni ’10 ai ’60 del ‘900. Cappella di S. Antonio Abate del Complesso Monumentale dello Steri.

Luoghi: Museo di Palazzo Abatellis, chiesa di San Francesco d’Assisi, oratorio di San Lorenzo.

Raduno partecipanti: Palazzo Abatellis, Via Alloro 4.
Ore 10.00.

Quota di partecipazione: 10 euro a persona.
La quota comprende: visita guidata con guida autorizzata e biglietti di ingresso (ove previsto).

Per partecipare all’itinerario è necessaria la prenotazione.
E-mail: viedarte@libero.it / cell. 3471215986

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.