Cinema-Teatro-Musica

A Catania arriva “Antiche Sere, parole e suoni”

Presentati ieri mattina al teatro Antico, dall’assessore ai Saperi e alla Bellezza Condivisa Orazio Licandro, i due spettacoli, gratuiti, di musica e prosa “Antiche Sere, parole e suoni” in scena nello stesso teatro, oggi, sabato 14, e domenica 15 settembre a partire dal tramonto (ore 18.30).

A presentare gli spettacoli, inseriti nel cartellone degli eventi culturali del Comune di Catania “Percorsi d’autunno”, c’erano anche Maria Grazia Branciforti direttore del Parco Archeologico Greco Romano, Orazio Torrisi coordinatore della rassegna “Percorsi D’Autunno”, il direttore del Teatro Stabile Giuseppe De Pasquale, e Ignazio Monaco per il Teatro Massimo Bellini, rappresentanti degli enti che cureranno i due spettacoli .

“Antiche Sere, parole e suoni” sarà un itinerario attraverso gli antichi scorci del teatro, intervallato da momenti di spettacolo. “Un suggestivo percorso nei percorsi- ha detto l’assessore Licandro – una fruizione dello spettacolo inconsueta con performance diverse in ogni ambulacro, una passeggiata a piedi che farà conoscere la bellezza del teatro ma anche pagine di cultura musicale e di prosa, quasi un’ideale carrellata nel tempo”.

Durante lo spettacolo dalle pagine di Platone e di Aristofane, da lettere e documenti ritrovati come i brani di Cassiodoro si arriverà, man mano, fino a Pirandello senza scordare la storia della città con riferimenti a Sant’Agata e Vincenzo Bellini.

“L’idea è quella- ha continuato Licandro- di far conoscere le bellezze storico architettoniche della città non soltanto ai turisti ma anche agli stessi cittadini che a volte non li hanno mai visti, riassaporando le proprie radici e l’ antica storia di Catania”. Anche la musica avrà un registro ampio, dalle proposte dei cantanti ai virtuosismi degli strumentisti soli o in gruppo fino ai madrigali siciliani con coro a cappella.

L’appuntamento è quindi per sabato 14 e domenica 15 settembre al Teatro Antico dall’entrata di via Vittorio Emanuele 266. L’ingresso degli spettatori avverrà a piccoli gruppi.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.