Sport

Pallanuoto A2, il Telimar si aggiudica il derby contro Muri Antichi. Finisce 9-7. Pres. Gilberti: “Vittoria meritata”

????????????????????????????????????

Importante vittoria per il Telimar che sabato pomeriggio ha battuto nel derby, Muri Antichi per 9-7. Partita perfetta dei palermitani spinti da un pubblico numeroso che ha sostenuto fino alla fine i ragazzi di coach Quartuccio.  Il primo tempo si chiude sul 5 a 1 per il team dell’Addaura grazie alle reti di Ciccio Lo Cascio, Fabiano, Galioto, Fabrizio Di Patti e D’Aleo. Per gli ospiti a segno, per il momentaneo 4-1 Indelicato.

Nel secondo tempo, il Telimar cala e gli ospiti tentano di rientrare in partita con le reti di Reina e Indelicato che si portano a -3. D’Aleo riporta il Telimar sul +4, ma i Muri Antichi non si arrendono e ritornano in partita con Scuderi. Il Telimar però può contare sull’appoggio del pubblico che spinge la sua squadra verso la vittoria, il capitano Di Patti  segna la rete del 7-4. Gli ospiti continuano a crederci e si portano sul 7-5 con Cassone. Galioto firma l’8-5 Telimar, ma nell’azione successiva gli etnei segnano l’8-6, con Scebba. Sul finale, il TeLiMar mette in cassaforte la partita con il goal di Fabiano.  Il definitivo 9-7 porta, invece, la firma di Paratore per i Muri Antichi.

 

A fine partita grande soddisfazione per il Presidente del team dell’Addaura, Marcello Giliberti: “Vittoria meritatissima, la nostra, contro i cugini catanesi dei Muri Antichi. Determinante l’avvio bruciante del 7 messo in acqua da coach Quartuccio, che è riuscito questa volta a coniugare egregiamente l’esperienza dei quattro nostri anziani con la grinta ed il brio del nostro maxigruppo under 20, in cui mi sento di spendere una lode particolare per Diego Geloso e Alessandro Serrentino, che hanno giocato l’intera partita con grande piglio agonistico. Ci aspettavamo un miglioramento di performance della squadra, che cercheremo di implementare in settimana per arrivare alla prossima sfida nell’ostica piscina sarda di Quartu Sant’Elena dove giocheremo sabato prossimo contro la Promogest, soltanto 3 anni fa in A1.”

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.