CulturaPrimo Piano

“L’eccidio di Padre Puglisi”, donato quadro al Centro di accoglienza Padre Nostro

quadro “L’eccidio di Padre Puglisi“ Con la donazione del quadro “L’eccidio di Padre Puglisi” al “Centro di accoglienza Padre Nostro”, fondato dal Beato trucidato dalla mafia per la sua attività di evangelizzazione degli abitanti del quartiere Brancaccio, già programmata per il maggio 2015 e rinviata per motivi logistici, si è conclusa per alcuni club dell’Area Panormus, l’attività rotariana dell’anno 2014/2015.

Il dipinto, realizzato dal famoso pittore Luigi De Mitri, noto come il pittore del Papa per le opere raffiguranti Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, è stato donato al Centro, nel corso di una cerimonia svoltasi a Palermo, presso l’Auditorium Giuseppe Di Matteo, il 13 dicembre scorso dai Rotary club: Palermo Agorà, rappresentato dal Past President Domenico Cuccia, Palermo Mediterranea, rappresentato dal Past President Giovanni Margiotta, Palermo Monreale, rappresentato dal Past President Baldassare Giambalvo,  Palermo Sud, rappresentato dal Past President Nicolò Pavone, Piana degli Albanesi, rappresentato dal Past President Giuseppe Imbordino, Palermo Mondello e Teatro del Sole nonché dall’Antra e dal TUAREG to Palermo.

Nel corso della manifestazione, a cui hanno partecipato numerosi rotariani, il pittore ha spiegato la motivazione e lo spirito dell’opera. I rappresentanti del Centro Padre Nostro, tra cui vi era il fratello del Beato Pino Puglisi, nell’esprimere il proprio plauso per l’iniziativa hanno manifestato l’intenzione di collocare l’opera nella chiesa, dedicata al Beato Puglisi, che dovrà essere costruita a Brancaccio.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.