Primo PianoSport

Ballardini: Dobbiamo ancora crescere. Samp non merita questa classifica”

20151121_121922

Ultima conferenza dell’anno in casa Palermo prima della pausa per le festività natalizie. Ballardini ha parlato della Sampdoria,  avversario di domani: “La Samp con la lotta alla salvezza non c’entra nulla.  Stanno attraversando un momento no.  La rosa che ha deve lottare per  altre posizioni”.

Palermo in trasferta: Dobbiamo essere più cinici. L’atteggiamento visto fino a adesso in trasferta mi piace, vorrei più concretezza perché creiamo tanto. Djurdjevic? Djurdjevic ieri non si è allenato per un problema al piede,  oggi sta meglio.  Un giocatore importante,  dà sempre il massimo e rende difficile la vita alle difese avversarie”. Quaison? “Quaison ha potenzialità non comuni.  Gli ho fatto i complimenti.  È un’alternativa a Trajkovski”.. Hiljemark nuovo Bresciano? “Hiljemark ancora acerbo.  Può migliorare con la palla tra i piedi e nella visione di gioco.  Bresciano già era un giocatore consolidato con caratteristiche diverse”.  Regista? “Jajalo è straordinariamente efficace.  Non ha le qualità di un vero regista però dà sostanza.

Un Palermo nuovo adesso?: “Con la vittoria di Frosinone non abbiamo fatto ancora nulla, dobbiamo continuare a lavorare. Il gruppo ha grandi qualità. Dobbiamo essere umili e continuare a lavorare”. Mercato: “In attacco abbiamo Gilardino,  Djurdjevic e La Gumina quindi dobbiamo valutare bene cosa offre il mercato. Rigoni?  “Rigoni è un giocatore che mi piace molto. Il reintegro in squadra dipenderà da lui e dalla società. Nel caso vada via bisognerà sostituirlo anche se non sarà facile”.

 

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.