Economia & Lavoro

2 mln di euro alla Regione: i forestali lavoreranno nelle autostrade siciliane

In applicazione dell’articolo 25 della legge finanziaria, è stata firmata in questi giorni una convenzione triennale tra il Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali e il Consorzio per le Autostrade Siciliane.

La predetta convenzione, che prevede il trasferimento da parte del CAS alla Regione Siciliana di circa 2 milioni di euro annui , prevede l’utilizzo del personale forestale per gli interventi di scerbatura delle scarpate e delle zone di sosta delle autostrade siciliane.

Un impegno per circa 13 mila giornate lavorative, con un sensibile risparmio da parte del Consorzio rispetto agli importi stimati qualora si fosse optato per l’affidamento in appalto.

Saranno interessate le autostrade A/20 Messina – Palermo, A 18/Messina -Catania, A 18/Siracusa-Gela.

“La stipula dell’accordo è finalizzata a soddisfare la migliore realizzazione dei servizi istituzionali delle Amministrazioni stipulanti – afferma l’Assessore alle Risorse Agricole e Alimentari Dario Cartabellotta – ed a conseguire una economica gestione delle risorse attraverso la realizzazione di interventi manutentivi di cura e gestione delle opere in verde lungo e nelle aree di pertinenza delle autostrade gestite dal CAS attraverso le risorse umane forestali ”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.