Cronaca

17enne lasciato dalla fidanzata posta la sua morte su Facebook e si spara

Foto da Internet

“Mi ha lasciato, mi sparo”: queste le ultime parole scritte sul suo profilo Facebook da un giovane di 17 anni che si è sparato un colpo alla tempia con la pistola del padre dopo essere stato lasciato dalla ragazza. Il fatto è avvenuto a Prà (Genova) nella casa dove il ragazzo abitava coi genitori.

Stamattina i medici hanno dichiarato la morte cerebrale e i familiari hanno dato l’assenso per l’espianto e la donazione degli organi. Il padre, guardia giurata, deteneva legalmente l’arma. A scoprire l’accaduto è stata la madre che, sentito lo sparo, ha trovato il figlio a terra ferito al capo.

Nel frattempo la procura non darà l’autorizzazione alla sepoltura dell’adolescente fintanto che non verranno accertati i fatti. Rientrato anche l’allarme per l’ex fidanzata del 17enne che risultava scomparsa: si temeva che il giovane potesse averle fatto del male, ma per fortuna è stata rintracciata e sta bene.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.