Primo Piano

Palermo: arrestato extracomunitario e sequestrata droga ai controlli di frontiera

(di redazione) Il personale dell’Ufficio Polizia di Frontiera Marittima di Palermo ha effettuato controlli sui passeggeri a bordo di Motonavi giunte ed in partenza dal Porto di Palermo.

Durante i controlli di frontiera, la Polizia ha arrestato un cittadino extracomunitario, su una Motonave proveniente da Tunisi.

Gli agenti hanno rintracciato G.B., cittadino tunisino di 36 anni, sottrattosi alla misura restrittiva degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, disposta a suo carico dalla Procura della Repubblica di Marsala.

È risultato, inoltre, determinante l’infallibile fiuto dei cani poliziotto della Questura, Ulla ed Indyra, presenti nel corso dei controlli.

In particolare Ulla ha segnalato la presenza di stupefacente (1.6 grammi di marijuana) addosso ad un passeggero italiano imbarcato su una nave proveniente da Genova.

Invece Indyra ha fiutato una quantità di droga più consistente: si tratta di un panetto del peso approssimativo di 40 grammi che un cittadino francese di 33 anni, imbarcatosi su una nave in procinto di partire per la Tunisia, aveva occultato addosso.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.