Economia & LavoroPoliticaPrimo PianoSiciliaHD

091TG – PRESIDIO ALMAVIVA DAVANTI TELECOM, LA PROTESTA NON SI FERMA

Solo 72 giorni di tempo per trovare una soluzione e poi la mannaia del licenziamento si abbatterà su 1670 lavoratori del call center cittadino.
Oggi già dalle 7.00 un presidio davanti la Telecom “I committenti hanno le loro responsabilità – ha affermato Maurizio Rosso, Segretario Slc Cgil – i dipendenti Telecom stamane hanno manifestato la loro solidarietà ai colleghi di Almaviva”.
“Domani saremo davanti la Wind a Palazzo Gamma, la protesta non si ferma”, ha concluso Rosso.
Intanto alle 9,30 circa il via libera per l’uscita dei mezzi Telecom di via Pacinotti, bloccati per la protesta.
La giornata dei lavoratori Almaviva interessati alla vertenza del licenziamento continua con un’ assemblea alla sede di via Marcellini.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.